Portfolio management

Fissare il prezzo di fornitura in occasione di una gara puntuale effettuata una volta all’anno (c.d. “approccio classico”) può solo dirci qual è il fornitore che offre le migliori condizioni nell’istante in cui la “fotografia” viene scattata. Il prezzo fisso sembra una scelta a favore di sicurezza, ma in realtà espone ad un elevato rischio legato alle possibilità di cogliere il momento giusto per fissare.

L’attività di portfolio management porta la gestione dei contratti di fornitura di energia verso un approccio dinamico, che consente di prendere più decisioni nel corso di un “periodo di osservazione prolungato” (prima e durante la fornitura stessa), superando il limite di “fotografare” la situazione in un unico istante. In pratica un contratto di fornitura “multiclik” permette di fissare in momenti diversi – sia prima dell’inizio della fornitura, che durante la fornitura stessa – una porzione di volume, chiudendo su apposite piattaforme derivate un prezzo future per un determinato quantitativo di energia. E’ dimostrato che tale approccio consente di ridurre parecchio il rischio volatilità andando a mediare le continue ed imprevedibili oscillazioni dei prezzi che caratterizzano i mercati energetici.

Enegy Saving – grazie alla partnership internazionale con E&C, da cui ha potuto apprendere gli skills necessari analizzando i modelli di acquisto flessibili già presenti da anni in altri Paesi Europei – è stata fra le primissime società di consulenza in energy procurement in Italia a sviluppare il servizio di portfolio management per i propri Clienti, predisponendo un’attività di market intelligence basata sul  monitoraggio continuo delle piattaforme nazionali (GME, IDEX, ecc.) ed internazionali (TFS, EEX, TTF, ecc.).

L’analisi dei mercati, unita alla configurazione di una specifica strategia di acquisto condivisa con il Cliente sulla base dei suoi profili di prelievo e della sua propensione al rischio, fornisce al buyer tutti gli elementi necessari alla minimizzazione della spesa energetica.