Energy management

L’arte di amministrare l’energia

La parola gestione deriva dal latino gestio-onis, derivato di gestus, p. pass. di gerĕre ‘condurre, amministrare’, pertanto possiamo definire l’Energy management come l’arte di amministrare l’energia, pertanto sotto la definizione di energy management ricadono tutte le attività finalizzate all’ottimizzazione dei processi aziendali con l’obiettivo di aumentare l’efficienza nell’utilizzo dell’energia a abbattere la spesa energetica.

Energy Saving garantisce un presidio a 360° sulla filiera di consumo energetico, identificando sprechi, inefficienze, margini di miglioramento produttivo attraverso la realizzazione di diagnosi energetiche volte a valutare interventi tecnologici e di processo innovativi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici. Successivamente è in grado di supportare i propri Clienti nella gestione di tutte le pratiche amministrative connesse alla realizzazione di interventi di efficientamento energetico quali le pratiche per l’ottenimento dei certificati bianchi, l’avvio e la successiva gestione di officine elettriche di acquisto e/o produzione, l’attivazione del servizio di interrompibilità elettrica, ecc.

Le attività connesse all’energy management sono gestiste da una figura professionale di alto profilo, istituita per legge e denominata Energy Manager, che l’azienda può anche decidere di esternalizzare, affidando l’incarico a realtà di comprovata esperienza come Energy Saving.